Sicurezza sul lavoro: quali norme devi saper riconoscere?

Tempo di lettura: 1 min

Conoscere l’abbigliamento professionale vuol dire conoscere anche le normative per la sicurezza sul lavoro: un mare di sigle, codici e marchi… dove è facile perdersi e non tirarne fuori i piedi.

Nell’articolo di oggi troverai la nostra guida alle norme di base: facciamo un po’ di chiarezza!

sicurezza sul lavoro
Le sigle per la sicurezza sul lavoro: calzature antinfortunistiche

Come previsto dalla normativa europea, una scarpa di sicurezza si riconosce dai livelli di protezione che vengono forniti. Nella nostra categoria scarpe, infatti, puoi vedere che tutte vengono contraddistinte dalle sigle: S1, S2, S3.

A cosa si riferiscono queste lettere?

Ecco una piccola tabella per capire quale modello fa al caso tuo!

MODELLOCARATTERISTICHE
S1• ANTISCIVOLO
• PUNTALE RINFORZATO
• ANTISTATICHE CON SUOLA RESISTENTE AGLI IDROCARBURI
S2• ANTISCIVOLO
• PUNTALE RINFORZATO
• RESISTENTI ALLA PENETRAZIONE DELL’ACQUA
S3• ANTISCIVOLO
• PUNTALE RINFORZATO
• RESISTENTI ALLA PENETRAZIONE DELL’ACQUA
• CON LAMINA CHE PROTEGGE DALLA PERFORAZIONE DELLA SUOLA

Oltre a queste, ti capiterà di trovare anche altre sigle come: PBP1P2P3P4 P5. Si tratta di scarpe con le stesse caratteristiche dette sopra, ma con la punta rinforzata che regge solo urti più leggeri.

Le sigle per la sicurezza sul lavoro: abbigliamento tecnico professionale

Per l’abbigliamento da lavoro, in generale, vale la norma UNI EN ISO 13688:2013 dove troviamo i requisiti minimi che definiscono un indumento di protezione e lo differenziano dall’abbigliamento casual.

Le prestazioni aggiuntive a quelle di base sono, a loro volta, regolate da altre norme come ad esempio UNI EN 343/2008 per gli abiti impermeabili oppure UNI EN 14058:2004 per la protezione dal freddo.

Conclusioni

E dopo la scelta, a chi tocca la manutenzione dei dpi?

La manutenzione, sostituzione, riparazioni necessarie dei dpi (dispositivi individuali di protezione) è, per legge, a capo del datore di lavoro che ha l’obbligo di assicurare sempre la massima efficienza di tali disposizioni. Per questo, ogni azienda deve mettere al primo posto la salute e la sicurezza dei propri dipendenti: noi di Homo siamo esperti da oltre 40 anni e ci mettiamo al servizio delle imprese proprio per guidarle in tutto questo processo fatto di normative ed esigenze aziendali. Se vuoi parlarci della tua attività e scoprire cosa possiamo fare per te, contattaci pure al numero 0574 466325 o inviaci una e-mail a: servizioclienti@homo.it.

Potrai sempre contare su una persona del nostro staff che diventerà la tua referente!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento e seguici sui social!